Scienza e Tecnologia

Cardine della strategia economica dell’UE è l’innovazione e la ricerca che si ritiene possano favorire la crescita e creare nuova occupazione. E’ stato varato un programma per la ricerca che durerà fino al 2020 per mettere a disposizione, con Horizon 2020, finanziamenti europei per quasi € 80 miliardi per investimenti privati e pubblici.

Il settore spaziale, che interessa anche aspetti correnti della nostra vita giornaliera quali le previsioni del tempo, la televisione e le telecomunicazioni, vista la sua importanza strategica e la consistenza degli investimenti necessari è trattato non dai singoli paesi europei ma a livello comunitario. Gli interventi riguardano in generale i sistemi di osservazione dallo spazio, i programmi satellitari, l’esplorazione dello spazio e la ricerca spaziale.