Toscana: Carta dei tirocini e stage di qualità - POR 2007/2013 Ob. 2 – Assi II - IV

Data di scadenza: Fino ad esaurimento fondi

Avviso pubblico per tirocini formativi a valere sul P.O.R. Toscana 2007/2013 – Ob. 2 – Assi II - IV Competitività regionale e occupazione.

 

Con Decreto dirigenziale n. 1175 del 19 marzo 2013, pubblicato sul Bur n. 17 del 24 aprile 2013, è stato approvato l'impegno di spesa per le domande di concessione dell’incentivo per l’assunzione di tirocinanti a tempo indeterminato.

 

Descrizione

 

L'avviso, nell’ambito degli Assi II e IV del POR FSE 2007-2013 Ob. 2, promuove lo sviluppo di tirocini secondo la “Carta dei tirocini e stage di qualità nella Regione Toscana”.

 

Il tirocinio è attivato mediante una convenzione tra soggetto promotore e soggetto ospitante; la convenzione stabilisce gli obiettivi e le modalità di svolgimento del tirocinio.

 

Ai fini dell’ammissibilità al finanziamento della borsa di studio, i tirocini devono:

 

  • essere promossi da Centri per l’impiego, Enti Bilaterali, associazioni sindacali datori di lavoro e di lavoratori, soggetti privati non aventi scopo di lucro accreditati ai sensi della vigente normativa regionale, Università;

 

  • essere svolti in Toscana presso la sede legale o l’unità locale del soggetto ospitante.

 

Destinatari

 

Ai fini dell’ammissibilità al finanziamento della borsa di studio, i tirocinanti devono:

 

  • avere un’età compresa tra i 18 e 30 anni;

 

  • essere inoccupati o disoccupati.

 

Il soggetto ospitante è vincolato a non interrompere il rapporto di lavoro oggetto del contributo nei tre anni successivi l’assunzione.

 

 

 

Agevolazione

 

Regionale

 

 

Stanziamento € 10.000.000

 

Soggetto gestore Regione Toscana

 

Sede Soggetto Gestore

 

  • Continente: Europe

 

  • Nazione: Italy

  • Regione: Toscana

  • Provincia: Firenze

 

 

Beneficiari e Finalitá

 

Beneficiari

 

  • Consorzio

 

  • Associazione

  • Onlus

  • Impresa o Professionista

  • Fondazione

  • Centro educativo o di ricerca

  • Cooperativa

 

Dimensione Beneficiari

 

  • micro impresa

 

  • piccola impresa

  • media impresa

  • grande impresa

  • Non Applicabile

 

Settore

 

  • Industria

 

  • Turismo

  • Commercio

  • Costruzioni

  • Audiovisivo

  • Servizi

  • ICT

  • Bancario - Assicurativo

  • Trasporti

  • Energia

  • Agricoltura

  • Sanità

  • Cultura

  • Sociale - No Profit - Altro

  • Farmaceutico

  • Alimentare

 

 

Finalita'

 

  • Formazione

 

  • Sociale - Cooperazione

 

Ubicazione Investimento

 

  • Regione:

 

  • Toscana

 

 

Incentivi e Spese

 

Tipologia agevolazione

 

Contributo

 

 

Descrizione incentivi e spese

 

La convenzione può prevedere una borsa di studio a titolo di rimborso spese da parte del soggetto ospitante di € 400 mensili.

 

Qualora il destinatario del tirocinio sia un inoccupato o disoccupato nella fascia di età 18 – 30 anni e la convenzione preveda la borsa di studio di € 400 mensili, la metà dell’importo pari ad € 200 mensili, su richiesta del soggetto ospitante, è a carico della Regione.

 

Per i tirocinanti appartenenti alle categorie previste dalla L. 68/99 l’importo della borsa è a carico della Regione Toscana.

 

Il rimborso della quota della borsa di studio può avvenire solo se il tirocinante ha effettuato almeno il 70% delle presenze, espresse in giorni lavorativi, previste dal progetto formativo.

 

Tempi e Scadenze

 

Data apertura 01 Giu 2011

 

Tempistica investimento

 

Il presente avviso si applica ai tirocini attivati dal 01/06/2011 ed ha validità dal 01/06/2011 finoalla sua revoca.

 

Il soggetto ospitante che intenda ottenere il rimborso delle somme erogate come borsa di studio deve presentare domanda di ammissione alla Regione Toscana per il tramite dei Centri per l’Impiego della provincia in cui ha sede il soggetto ospitante, entro la data di inizio del tirocinio stesso.

 

Alla domanda dovranno essere allegati i seguenti documenti:

 

  • convenzione con il soggetto promotore;

 

  • progetto formativo.

 

Alla domanda dovranno essere allegati i seguenti documenti:

 

 

  • convenzione con il soggetto promotore;

 

  • progetto formativo.

 

 

 

 

 

Il soggetto ospitante che intenda accedere al contributo dovrà inoltrare al Settore Formazione e Orientamento la copia del contratto di assunzione a tempo indeterminato del tirocinante, entro 30 giorni dal termine del superamento del periodo di prova previsto dal contratto.

 

 

Note e Links

 

Note Adempimenti

 

Ogni mese, con riferimento alle domande pervenute entro il mese precedente, la Regione, sulla base della valutazione del progetto formativo da parte dei Centri per l’Impiego della provincia in cui ha sede il soggetto ospitante, determina l’ammissibilità delle stesse con riferimento a quanto previsto dall'avviso nonché a quanto previsto dalla delibera.

 

La fase di ammissibilità sarà svolta entro il giorno 15 del mese. Entro 15 giorni dalla conclusione della fase di ammissibilità la Regione comunica mediante posta elettronica l’ammissibilità o meno al rimborso.

 

 

La comunicazione sarà inviata ai Centri per l’Impiego, ai soggetti proponenti, ai soggetti ospitanti e ai tirocinanti. Entro i 15 giorni successivi al termine del periodo di tirocinio, il soggetto ospitante che intenda ottenere il rimborso della quota di borsa di studio comunica la conclusione del tirocinio alla Regione per il tramite dei Centri per l’Impiego della provincia in cui ha sede il soggetto ospitante, e al soggetto promotore.

 

 

Per maggiori informazioni consultare i Links.

 

_______________

 

Con deliberazione n. 835 del 3 ottobre 2011, pubblicata sul BUR n. 41 del 12 ottobre 2011, sono state approvate le modifiche al bando in oggetto.

 

Con decreto n. 5218 del 4 novembre 2011, pubblicato sul BUR n. 48 del 30 novembre 2011, è stato approvato l’elenco dei soggetti ospitanti ammessi alla procedura di rimborso e il relativo impegno di spesa a valere sul bando in oggetto.

 

Con decreto n. 5235 del 3 novembre 2011, pubblicato sul BUR n. 49 del 7 dicembre 2011, è stato approvato l'elenco dei soggetti ospitanti ammessi al rimborso per i mesi giugno/luglio/agosto 2011 a valere sul bando in oggetto.

 

Con Decreto dirigenziale n. 5652 del 2 dicembre 2011, pubblicato sul BUR n. 52 del 28.12.2011, è stato approvato l'elenco dei soggetti ospitanti ammessi al rimborso mese di ottobre 2011.

 

Con decreto n. 6071 del 28 dicembre 2011, pubblicato sul BUR n. 2 dell'11 gennaio 2011, sono state approvate le modifiche al decreto n. 5652 del 2 dicembre 2011 relativo alla misura in oggetto.

 

 

 

Clausola di esclusione di responsabilità Warrant Group srl non assume alcuna responsabilità per quanto riguarda il contenuto della scheda e ricorda che fanno fede unicamente i testi della legislazione pubblicati nelle edizioni cartacee della Gazzetta Ufficiale e/o Bollettini Ufficiali Regionali e/o qualsiasi altra pubblicazione ufficiale. Warrant Group S.r.l — Corso Mazzini,11 - 42015 Correggio (RE) Italia - Tel. 0522 7337 - Fax. 0522 692586 — SITO INTERNET: www.warrantgroup.it — POSTA ELETTRONICA: — ufficiostudi@warrantgroup.itCAPITALE SOCIALE € 53.571,43 I.V. — C.F. — P.IVA e N. di Iscr. al Reg. Impr. di RE 02182620357-R.E.A. di R.E. 258772

Con Decreto dirigenziale n. 722 del 20 gennaio 2012, pubblicato sul Bur n. 11 del 14 marzo 2012, è stato approvato l'elenco di soggetti ospitanti ammessi al rimborso spese di novembre 2011.

 

Con Decreto n. 1379 del 22 marzo 2012, pubblicato sul Bur n. 16 del 18 aprile 2012, è stato approvato l'elenco dei soggetti ospitanti ammessi al rimborso spese di gennaio 2012.

 

Con Decreto dirigenziale n. 1547 del 5 aprile 2012, pubblicato sul Bur n. 17 del 24 aprile 2012, è stato approvato l'elenco dei soggetti ospitanti ammessi al rimborso per il mese di febbraio 2012.

 

Con Decreto dirigenziale n. 2168 del 15 maggio 2012, pubblicato sul Bur n. 22 del 30 maggio 2012, è stato approvato l'elenco dei soggetti ospitanti ammessi al rimborso spese di marzo 2012.

 

Con Decreto dirigenziale n. 2680 del 12 Giugno 2012, è stato approvato l'elenco dei soggetti ospitanti ammessi al rimborso spese di aprile 2012.

 

Con Decreto dirigenziale n. 4018 del 27 agosto 2012, pubblicato sul Bur n. 38 del 19 settembre 2012, è stato approvato l'elenco dei oggetti ospitanti ammessi al contributo regionale nel mese di maggio 2012.

Disclaimer
Il presente documento ha il solo scopo di fornire una sintesi informativa della misura in parola; per maggiori dettagli o approfondimenti si rimanda alla normativa di riferimento ufficiale ovvero a contattare i ns. uffici anche tramite l’attivazione “contatti” presente nel ns. sito.