Ambiente, Energia e Innovazione

Particolare attenzione viene posta a livello di decisioni e di interventi comunitari all’ambiente. L’UE in questi anni ha sviluppato le più rigorose norme al mondo. Le strategie di intervento sono sempre tese, nei vari settori economici, a favorire una crescita e sviluppo economico sostenibile salvaguardano la salute e la qualità della vita delle persone.

La politica energetica dell’UE strategicamente mira a risolvere i problemi di approvvigionamento , domanda crescente e prezzi volatili con interventi volti a ridurre l’impatto ambientale e garantire una energia sicura, accessibile e rispettosa del clima tramite nuove tecnologie e infrastrutture.

Cardine della strategia economica dell’UE è l’innovazione e la ricerca che si ritiene possano favorire la crescita e creare nuova occupazione. E’ stato varato un programma per la ricerca che durerà fino al 2020 per mettere a disposizione, con Horizon 2020, finanziamenti europei per quasi € 80 miliardi per investimenti privati e pubblici.